Prenota un traghetto per le Isole Eolie: informazioni e collegamenti con la Sicilia

I porti delle Isole Eolie collegano le 7 isole dell’arcipelago con Milazzo, Messina, Reggio Calabria e Napoli Mergellina.

La facilità dei collegamenti dei traghetti per la Sicilia, soprattutto durante il periodo estivo, ha permesso alle Eolie di diventare una delle mete turistiche più apprezzate dagli italiani.

Dai porti di Salina, Stromboli, Lipari, Panarea e Vulcano partono i traghetti della compagnia Liberty Lines (ex Ustica Lines) che raggiungono Milazzo e Messina. I traghetti dalle Isole Eolie verso Milazzo sono frequenti in tutti i periodi dell’anno. Al contrario, i collegamenti dei traghetti dai porti minori delle Isole Eolie sono ridotti o sospesi nel periodo di bassa stagione. I traghetti verso Reggio Calabria, sempre serviti da Liberty Lines (ex Ustica Lines), partono in tutti i periodi dell’anno da Lipari, Salina e Vulcano.

Dal porto di Napoli Mergellina è possibile raggiungere le isole Eolie (Salina, Stromboli, Lipari, Panarea e Vulcano) grazie alla compagnia navale SNAV Collegamenti Marittimi.

L’arcipelago è formato da 7 isole di diversa grandezza: Alicudi, Filicudi, Panarea, Lipari, Salina, Stromboli e Vulcano. Queste ultime due isole sono anche dei vulcani attivi. Le Isole Eolie si trovano nella parte nord della Sicilia, nel cuore del Mar Tirreno.

Porto Isole Eolie

Come acquistare il biglietto per i porti delle Isole Eolie

Se vuoi prenotare i biglietti per le Isole Eolie, compila tutti i campi del sistema di prenotazione online, consulta i prezzi e gli orari di tutte le corse e il gioco è fatto.

Dopo che avrai concluso il pagamento, i biglietti ti saranno spenditi via posta (pagando un supplemento) o via mail nella versione stampabile.

Per ogni necessità, non esitare a contattare il nostro call center al numero 0565 960130, è attivo dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle ore 20:00.

Imbarcare o sbarcare auto e passeggeri ai porti delle Isole Eolie

L’imbarco e lo sbarco dei passeggeri devono rispettare le norme previste dalla compagnia di navigazione con la quale si viaggia. Generalmente, i passeggeri senza veicolo possano arrivare circa 1 ora prima della partenza, mentre i passeggeri con veicolo possono presentarsi circa 2 ore prima al molo di imbarco. Questi ultimi devono seguire le istruzioni del personale di bordo in merito allo stazionamento del veicolo, lasciando inserito il freno a mano e la prima marcia. Durante la navigazione è vietato accedere al garage della nave.

Compagnie per i porti delle Isole Eolie

La compagnia di navigazione Liberty Lines (ex Ustica Lines) ela compagnia navale SNAV Collegamenti Marittimi collegano i porti delle Isole Eolie al continente.

Come raggiungere le Isole Eolie

Per raggiungere le Isole Eolie bisogna arrivare al porto del continente più vicino o più comodo per  imbarcarsi da lì. Noi suggeriamo i porti di Napoli Mergellina, Reggio Calabria, Messina e Milazzo, ma quest’ultimo è senz’altro il più vicino.

Come arrivare alle Isole Eolie in auto

Per arrivare a Milazzo in auto da Catania o da Palermo, prendete rispettivamente l’autostrada A18 e A20. Dal Nord Italia è necessario arrivare a Messina, prendere l’autostrada A20, uscire a Milazzo – Isole Eolie e immettersi nella statale 113.

Come arrivare alle Isole Eolie in treno

Dalle principali città italiane si può prendere il treno e arrivare alla Stazione Centrale di Milazzo, da cui prendere la linea urbana di autobus verso il porto.

Come arrivare alle Isole Eolie in aereo

Per arrivare in Sicilia in aereo, dovrai raggiungere lo scalo aeroportuale più vicino, che è quello di Catania. Da qui è possibile raggiungere il porto di Milazzo in circa due ore.

Come arrivare alle Isole Eolie in autobus

Dall’aeroporto è possibile noleggiare una navetta per il porto di Milazzo che arriva direttamente agli imbarchi per le Isole Eolie, con un tempo di percorrenza di circa 1 ora e 45 minuti.

Parcheggi per le auto

In tutta l’area del porto di Milazzoe Napoli Mergellina ci sono pochi parcheggi a pagamento e sono molto ambiti. Se devi lasciare il tuo mezzo al porto puoi usufruire dei parcheggi custoditi a pagamento, alcuni dei quali fanno degli sconti in abbinamento al biglietto del traghetto.

Servizi dei porti

Presso i porti di partenza traghetti per le Isole Eolie ci sono diversi servizi come bar, ristoranti e servizi igienici. Inoltre la vicinanza al centro, rende possibile ingannare l’attesa facendo una piacevole passeggiata.

La storia del porto di Milazzo

Il porto di  Milazzo, venne costruito intorno al 1843 su iniziativa di Giovanni Cassisi ministro del Regno delle Due Sicilie. Grazie alla sua posizione negli anni ha acquisito un ruolo rilevante per gli scambi e i collegamenti nella Sicilia nord-orientale. Fu scenario di diverse vicende storiche, come ad esempio nel 1916 funzionò come idroscalo militare della Regina Margherita. Oggi il porto di Milazzo è considerato il centro nevralgico per l’imbarco verso le Isole Eolie, oltre ad essere un importante scalo per lo scambio di merci o idrocarburi.

Le tratte attive dal porto