Prenota un traghetto per Palermo: informazioni e collegamenti con la Sicilia

Il porto di Palermo è il principale scalo per chi vuole raggiungere la Sicilia o arrivare nelle altre principali località della Penisola. Questo porto è uno dei pochi a essere naturalmente inserito nella geografia cittadina e per questa ragione è il porto privilegiato per i traghetti per la Sicilia.

Il porto di Palermo è ben collegato con le città e le isole siciliane, garantendo un’alta frequenza delle corse tutto l’anno con mete come Civitavecchia, Cagliari, Livorno, Napoli, Genova e Salerno.

I traghetti delle tratte Palermo-Napoli, Palermo-Salerno e Palermo-Tunisi sono serviti dalla Grimaldi Lines. Il porto di Napoli e quello di Tunisi sono raggiunti da Grandi Navi Veloci, che serve anche le tratte Palermo-Genova e Palermo-Civitavecchia.

Sono altresì frequenti le partenze di traghetti per la Sicilia servite da Siremar, Tirrenia, TTTLines, SNAV e Grandi Navi Veloci.

La compagnia di navigazione Siremar offre anche collegamenti sulla rotta verso le isole Eolie. I collegamenti con le isole minori della Sicilia sono assicurati prevalentemente da Ustica Lines che collega Palermo con Ustica, Alicudi, Filicudi, Lipari, Rinella, Vulcano e Salina.

Come acquistare il biglietto per la Sicilia dal porto di Palermo

Potrai facilmente acquistare i biglietti dei traghetti per la Sicilia tramite il nostro sistema di prenotazione online, che ti permetterà di confrontare in un’unica schermata orari e prezzi dei traghetti. Dopo aver completato l’operazione di pagamento, riceverai i biglietti via email in formato stampabile, oppure via posta ordinaria pagando un piccolo supplemento.

Per qualsiasi domanda chiama il nostro call center 0565960130, attivo dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle ore 20:00.

Imbarcare o sbarcare auto e passeggeri al porto di Palermo

Se stai cercando informazioni sulle procedure di imbarco e di sbarco, ricordati che sono generalmente contenute all’interno del biglietto nominale per il check in.

I passeggeri senza veicolo da imbarcare dovranno recarsi al molo di imbarco circa 1 ora prima e utilizzare la scala laterale della nave.

Invece, i passeggeri con veicolo a seguito dovranno imbarcare il loro veicolo circa 2 ore prima, seguendo le informazioni del personale di bordo e avendo cura di lasciare il proprio mezzo chiuso e con il freno a mano azionato.

Compagnie per il porto di Palermo

  • Grimaldi Lines;
  • Grandi Navi Veloci;
  • Siremar;
  • Tirrenia;
  • TTTLines;
  • SNAV;
  • Ustica Lines.

Come raggiungere il porto di Palermo

Raggiungere il porto di Palermo è molto semplice con qualsiasi mezzo di trasporto, quindi auto, aereo, autobus e treno.

Come arrivare al porto di Palermo in auto

Arrivando da Messina o da Catania bisogna percorrere l’autostrada A19, mentre arrivando da Palermo occorre imboccare la A29.

Come arrivare al porto di Palermo in treno

Se vuoi raggiungere Palermo in treno, Trenitalia offre il servizio Trinacria-Express, la linea metropolitana che ti porta direttamente alla Stazione Centrale della città. Il tragitto dura circa 70 minuti e il costo del biglietto è di circa 6 euro. Quando arriverai alla stazione di Palermo, dovrai utilizzare il bus urbano linea 139 (fermata Crispi).

Come arrivare al porto di Palermo in aereo

L’aeroporto di Punta Raisi dista circa 25 Km ed è ben collegato al porto di Palermo da frequenti e regolari corse di autobus.

Come arrivare al porto di Palermo in autobus

Le compagnie che collegano l’aeroporto di Palermo al centro città sono Prestia e Comandè, con partenze ogni mezzora dalle ore 4:00 fino alle ore 23:30 circa. Il tragitto dura circa 40 minuti e il costo a tratta è di circa 6 euro.

Indirizzo del porto di Palermo

L’indirizzo del porto di Palermo è Calata marinai d’Italia, 90133 Palermo.

Parcheggi per le auto

Ubicato in prossimità di varco Amari si trova il parcheggio custodito a pagamento del porto di Palermo. L’area assicura la sosta a circa 150 autovetture e un servizio shuttle gratuito di collegamento con i moli di imbarco.

Servizi del porto

Per chi deve attendere i traghetti in partenza o arrivo, la Stazione Marittima offre diversi servizi: ristoranti, negozi di prodotti tipici, deposito bagaglio. Il porto di Palermo è inserito nel contesto cittadino, quindi chi è in attesa di un traghetto può approfittare per scoprire la bella città siciliana. Con pochi minuti di cammino a piedi o una sola corsa di autobus, si raggiungono la Cattedrale, il Palazzo dei Normanni, la Chiesa della Martorana, i mercati di Vucciria e Ballarò.

Le tratte attive dal porto