Come prenotare i traghetti per la Sicilia a basso costo? 3 cose da fare

traghetti per la Sicilia a basso costo

Se vi state chiedendo dove andare in vacanza in Sicilia, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Come molte altre persone, avete deciso di concedervi questo viaggio in estate perché siete innamorati delle spiagge e del mare dell’isola. Come prenotare posti sui traghetti per la Sicilia a basso costo?

 

1. Prenotare in anticipo

Questo è il più grande “segreto” per procurarsi i traghetti per la Sicilia al costo più conveniente. Prenotando con largo anticipo, almeno un paio di mesi se il vostro viaggio sarà in alta stagione, potrete comprare i biglietti a un prezzo sicuramente molto vantaggioso.

C’è anche un altro motivo per prenotare in anticipo: così facendo, potrete approfittare subito delle numerose offerte che le diverse compagnie mettono a vostra disposizione.

 

2. La Sicilia delle città

Ci sono alcune località della Sicilia che, letteralmente, sono prese d’assalto durante il periodo di alta stagione: stiamo parlando delle località di mare, come Taormina, le Egadi e le Eolie. È normale quindi che i biglietti costino di più.

Anche in questo caso, c’è un prezioso consiglio da tenere sempre ben presente: prenotare verso le mete poste in posizione “strategica”, non direttamente vicino alle località balneari più prestigiose ma nemmeno così lontane (come, ad esempio, Catania e Messina).

 

3. La Sicilia fuori stagione

Non esiste soltanto l’estate: la Sicilia è bella da vedere durante tutto l’anno, dall’autunno alla primavera. Nei periodi di bassa stagione, è molto più semplice trovare i biglietti a basso costo per i traghetti. Senza per questo dover rinunciare a niente, né alla cultura delle sue città né tantomeno alla bellezza delle sue spiagge.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/savannahgrandfather