I sentieri di Capo Gallo, a Palermo: i percorsi per il trekking

Capo Gallo sentieriIl capoluogo siciliano è conosciuto per tanti motivi: le spiagge belle, le diverse cose da vedere in città e nelle zone vicine. Ma questa è anche una meta che ogni anno attrae tantissimi appassionati di trekking. Appassionati che raggiungono Palermo per inerpicarsi lungo i sentieri della Riserva naturale orientata di Capo Gallo.

Piano dello Stinco – Sentiero da coprire in due ore circa, di media difficoltà. Parte dal cancello forestale, posto a mezza costa. Un percorso che passa attraverso un bosco di conifere e che, superando i resti della Torre Amari, arriva fino al Pianoro dello Stinco.

Bauso Rosso – Il percorso comincia al cancello di ingresso, poco dopo l’inizio del sentiero n. 1. La caratteristica di questo percorso è di inoltrarsi in una valle ricca di pini, lecci, qualche eucalipto, cipressi. Molto interessante anche la flora che cresce sulle rocce calcaree.

Coda di Volpe – Inizia in prossimità della vasca e si tratta di un percorso molto tortuoso che si snoda con pendenze anche ripide. La discesa si svolge in una valle circondata da pini, cipressi, ampelodesma.

Pietra Tara – Partendo dal punto di accoglienza, il sentiero si sviluppa tra il litorale e le pendici del Monte Gallo, quindi tra mare e montagna, e rappresenta forse quanto di più bello questa Riserva naturale orientata possa offrire. Sentiero caratterizzato dalla presenza di arbusti e cespugli.

Costa Sparavento – Il sentiero comincia dal percorso Pietra Tara, una pista ricca di vegetazione (leccio, olivastro, asparago spinoso, ampelodesma). Il percorso Costa Sparavento a un certo punto si biforca, ed è possibile proseguire verso la valle Sparavento o ricongiungersi con un altro sentiero che costeggiando una cisterna d’acqua in muratura arriva fino al pianoro.

Sentiero dei Cavaddari – Percorso di grande importanza storica. Lungo il sentiero, in alcuni tratti sono presenti i resti del basolato che costituiva il sentiero dei custodi dei cavalli (“cavaddari”).

Marinella-Faro – Questo è l’ultimo dei sentieri di Capo Gallo a Palermo. Lo si raggiunge da Mondello, e il percorso arriva fino al Faro di Capo Gallo.

 

Fonte immagine: it.wikipedia.org