Arte, folclore e divertimento: Carnevale estivo di Acireale 2014

Carnevale estivo Acireale 2014L’edizione invernale può essere considerata a pieno titolo uno dei Carnevali più belli dell’intera Sicilia, al pari di quelli che si svolgono a Venezia, Ivrea o Viareggio. Una manifestazione così sentita e speciale da meritare il bis. Meglio ancora se durante i mesi estivi. Un appuntamento diventato ormai una piccola tradizione. E per l’edizione 2014 il Carnevale estivo di Acireale, in provincia di Catania, si svolgerà il 2 e il 3 agosto.

Quello di Acireale è un Carnevale molto antico: sembra che se ne parli già dalla fine del ‘500, quando conservava ancora la sua natura di evento spontaneo che coinvolgeva tutta la popolazione. La svolta “moderna” del Carnevale di Acireale la si avrà soltanto con gli anni Venti del Novecento.

Due giorni all’insegna dell’arte, del folclore, della tradizione, e soprattutto del divertimento. Il Carnevale estivo di Acireale è una sorta di sintesi di quanto di meglio abbia offerto l’edizione invernale: maschere, costumi di Carnevale e carri allegorici, per la gioia dei bambini e anche dei più grandi.

Il vero cuore del Carnevale estivo sarà il centro storico di Acireale, con il Carosello dei carretti siciliano bardati, o la sfilata notturna dei carri allegorici, uno dei momenti più attesi dell’evento. Parallelamente nelle strade e nelle piazze della città ci saranno le esibizioni di gruppi folk, cantastorie, bande musicali.

Il divertimento avrà una parte importante ma non saranno dimenticate né la cultura né le tradizioni di questa località. Saranno infatti aperte le botteghe artigianali, che esporranno i prodotti tipici dell’artigianato locale. Durante il Carnevale estivo e nei giorni precedenti saranno allestite mostre ed esposizioni di carri in miniatura. E ad Acireale la tradizione dell’Opera dei pupi è ancora viva, lo spettacolo con le marionette siciliane è da non perdere.

Tutto questo è il Carnevale estivo di Acireale 2014. Una splendida idea per un piccolo viaggio in Sicilia, o per chi sta trascorrendo qualche giorno di vacanza a Catania.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/leandrociuffo

Articoli correlati