Carnevale di Palermo: tra maschere tradizionali, colori e divertimento

Carnevale PalermoC’è sempre un buon motivo per visitare Palermo: una città che ha tanto, anzi tantissimo da dare ai proprio visitatori. E se state anche cercando qualche buona idea su dove trascorrere il giorno più scherzoso dell’anno, allora abbiamo un suggerimento che troverete sicuramente interessante: che ne dite di vivere il Carnevale di Palermo?

Il Carnevale di Palermo ha origini molto antiche: se ne hanno notizie già dal Seicento. Da allora e per i successivi duecento anni questa manifestazione ha visto un’autentica escalation di fasto e di colori, fino ad arrivare al suo apice all’inizio dell’Ottocento. Una tradizione ormai sentita, e irrinunciabile per tutti i cittadini di Palermo.

Durante il Carnevale sembra che le stesse strade della città si vestano in occasione di questo evento. Un momento dell’anno in cui colori, scherzi e divertimento la fanno da padroni. E potrebbe anche essere l’occasione per assaggiare le tante specialità di Palermo.

Per strada sfileranno le maschere ormai classiche del Carnevale. Insieme ovviamente alle maschere tipiche del Carnevale siciliano: jardinara, varca, dutturi, baruni, abbati.

Fino ad arrivare al giorno più atteso, Martedì grasso, il giorno 4 marzo, con i carri allegorici parati a festa che sfileranno fino a notte fonda per le strade della città.

Oppure Palermo potrebbe essere il punto di partenza per visitare uno dei tanti Carnevali che si tengono anche nella sua provincia: tra i più celebri ci sono quello di Corleone, di Mezzojuso e in particolare il Carnevale di Termini Imerese.

Per vivere questa esperienza non bisogna fare altro che prenotare per tempo il proprio traghetto. E per conoscere tutti gli eventi e il programma del Carnevale di Palermo si può consultare il sito ufficiale del Comune di Palermo Comune.palermo.it.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/juan-antonio-capo

Articoli correlati