Una cittadina turistica messinese? C’è solo l’imbarazzo della scelta

cittadina turistica messineseState cercando una cittadina turistica messinese. Magari per concedervi una piccola escursione durante una vacanza a Messina. Oppure per risiedervi, e vorreste che fosse piccola, suggestiva, pittoresca. Sappiate allora che di posti del genere la provincia di Messina è letteralmente piena. Basta solo sapere dove andare, e qui di seguito potete trovare dei preziosi suggerimenti.

Brolo – Una piccola cittadina turistica messinese che presenta tutte la caratteristiche richieste da qualsiasi visitatore: un antico borgo medievale, bellezze naturali, e moderne strutture ricettive dotate di tutti i comfort e collocate sul mare o nel centro storico.

Capo d’Orlando – Posta sulla costa settentrionale della provincia di Messina, la vista delle isole Eolie al largo già la rende una meta invidiabile per una vacanza. Molto bella anche la location: Capo d’Orlando si estende tra la costa e le colline.

Gioiosa Marea – Originariamente il centro abitato era quello di Gioiosa Guardia, posto in alto, abbandonato in seguito al terremoto del 1783. Gli abitanti fondarono Gioiosa Marea, e oggi è una rinomata meta turistica siciliana.

Milazzo – Sempre sulla costa settentrionale della provincia di Messina. La parte vecchia è probabilmente la zona più bella della città, dominata dalla mole imponente del castello di Federico II, eretto sulla sommità del borgo antico.

Patti – Meta indicata soprattutto per gli amanti della natura. Patti si affaccia sul mare, in una zona percorsa dai torrenti Timeto e Montagnareale, e cinta da due contrafforti dei Nebrodi.

Piraino – Tra i promontori di Capo d’Orlando e Capo Calavà, su un promontorio che si tuffa bruscamente in mare, sorge Piraino. Vuole la leggenda che il nome del luogo derivi da quello del ciclope Piracmone, che costruì il primo nucleo abitato.

Taormina – Si tratta di uno dei posti più belli della Sicilia e già questo basterebbe a giustificare una visita. Taormina si può visitare anche solo in un giorno, sufficiente per vedere, tra l’altro, il teatro greco e Isola Bella.

Scelta la cittadina turistica messinese che fa al caso vostro? Allora adesso non vi resta che organizzare il vostro viaggio in Sicilia.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/anams

Articoli correlati