Vacanza a Catania: come arrivare alla spiaggia di Scala dei Turchi

come arrivare alla Scala dei Turchi da Catania

 

Si tratta di una delle spiagge più belle della Sicilia. E voi state trascorrendo una vacanza dalle parti della città etnea. Nulla di strano che abbiate voglia di vederla. Quindi adesso vi serve un’informazione ben precisa: come arrivare alla Scala dei Turchi partendo da Catania?

 

La spiaggia

È uno spettacolo unico nel suo genere. La Scala dei Turchi è una falesia bianca a picco sul mare che si trova tra Realmonte e Porto Empedocle, in provincia di Agrigento. Il vento, il mare e le intemperie l’hanno modellata conferendole la sua peculiare forma.

La scogliera (diventata famosa anche perché è citata da Montalbano, il commissario nato dalla penna di Andrea Camilleri) sorge tra due spiagge di sabbia bianca e fine. Si può arrivare in cima alla scogliera arrampicandosi lungo una salita che assomiglia a una grande scalinata fatta di pietra calcarea.

Il panorama che ammirerete vi lascerà a bocca aperta.

 

Come arrivare da Catania:

  • prendete la A19 in direzione Palermo;
  • seguite le indicazioni per Caltanissetta prendendo la strada statale 640;
  • proseguite sulla strada statale 640 fino a Maddalusa;
  • da Maddalusa prendete la strada statale 115;
  • seguite le indicazioni per Punta grande e Scala dei Turchi.

Il viaggio in auto dura circa due ore.

 

La vacanza continua

  • Se avete intenzione di vivere una vacanza all’insegna del sole e del mare, queste sono le spiagge più belle di Catania, da La Playa ad Acitrezza: ce ne sono davvero per tutti i gusti.
  • Catania è una città dalle tante anime e questi sei itinerari turistici vi permetteranno di scoprirle tutte: dalla città barocca a quella medievale, dalla Catania antica a quella nascosta.
  • Infine, anche nei dintorni di Catania non mancano le cose da vedere, come l’Etna e i Faraglioni dei Ciclopi.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/tango-

Articoli correlati