Cosa vedere a Palermo con bambini: in vacanza con i più piccoli

Cosa vedere a Palermo con i bambiniAlcuni di questi luoghi rientrano nell’itinerario per visitare Palermo in un giorno. Altri invece sono, per così dire, pensati appositamente per i più piccoli. E in effetti il capoluogo palermitano potrebbe essere davvero un’ottima idea per una vacanza in Sicilia con tutta la famiglia. A patto di sapere cosa vedere a Palermo con i bambini.

 

Orto botanico

Un tempo era anche conosciuto con il nome di Orto dei semplici. Si tratta di uno dei luoghi meno conosciuti di Palermo, dove entrare e ritrovarsi in un’atmosfera fuori dal tempo, lontani da frastuono e confusione. Una passeggiata immersi nella natura dell’Orto botanico può essere arricchita da una visita guidata per famiglie e bambini.

 

Monumenti importanti

Palermo è un luogo dove sono presenti alcune inestimabili testimonianze storico-culturali, come cattedrali, chiese, palazzi, piazze. Visitare i monumenti importanti della città è un modo non solo per ammirare queste attrazioni ma anche per passeggiare tra le strade di Palermo, nei suoi colori e nei suoi profumi.

 

La Palermo nascosta

C’è anche un’altra Palermo, molto meno conosciuta, fatta di luoghi nascosti e che difficilmente rientrano negli itinerari turistici tradizionali. È la Palermo dei Qanat, un complesso sistema di gallerie risalenti all’epoca araba che serviva a portare l’acqua in superficie. Ed è la Palermo delle Camere dello Scirocco, che venivano usate dai nobili per trovare riparo dalla calura durante l’estate e quando soffiava lo Scirocco.

 

Villa Garibaldi

Il nome non deve trarre in inganno: non si tratta di un edificio ma di un giardino. Dove i bambini dimostrano di apprezzare particolarmente i rami dei ficus strangolatori, e dove sono liberi di giocare e arrampicarsi, magari mentre i genitori li osservano da vicino, comodamente seduti.

 

Mangiare

Questi consigli su cosa vedere a Palermo con i bambini presuppongono tanta voglia di muoversi e di camminare. Tutte attività che metteranno addosso un nel po’ di fame. Fame che può essere saziata gustando il cibo da strada di Palermo, come panelle, sfincione, cazzilli, e gli immancabili cannoli e cassate.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/jandazza

Articoli correlati