Quando andare alle isole Eolie: periodo migliore e consigli di viaggio

quando andare alle isole Eolie

Le chiamano le sette sorelle. Sette splendidi gioielli che sorgono dalle acque del Mediterraneo a poca distanza dalla costa settentrionale della Sicilia. Meta desiderata ogni anno da centinaia di viaggiatori, prima di partire per le isole Eolie bisogna sapere quando andare per trovare le condizioni migliori.

 

Il periodo migliore

Ufficialmente, la stagione turistica alle isole Eolie comincia il 1 giugno e si conclude il 31 agosto. In generale, il periodo migliore per visitare le sette sorelle va da inizio aprile a fine settembre. Però bisogna considerare due cose:

  • L’estate è il momento giusto per godersi le spiagge più belle delle isole Eolie. Ma sappiate che non sarete i soli a desiderarle: l’estate è la stagione che registra il maggiore afflusso turistico.
  • Primavera e primi giorni di autunno sono i momenti consigliati per tutti gli appassionati di trekking ed escursioni: le isole non sono ancora affollate e le temperature, piacevoli ma non afose, sono ideali per camminare e scoprire la natura di queste piccole isole.

 

Quale visitare

Questa è una delle domande più frequenti. Perché le sette sorelle sarebbero da vedere tutte (e bene) ma spesso il tempo in vacanza è poco e va gestito al meglio. Ognuna delle isole Eolie è indicata per un diverso tipo di vacanza. E quindi potete:

  • scegliere l’isola che più vi piace ed esplorarla da cima a fondo
  • stilare un itinerario con le isole che vi piacerebbe vedere in maniera particolare e organizzare il viaggio di conseguenza

 

Come arrivare

Scelto quello che è per voi il periodo migliore per visitare le Eolie, non vi resta che organizzare il viaggio. E organizzare il viaggio significa sapere come arrivare. Anche in questo caso, avete a disposizione due possibilità:

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/viaggioroutard