Verso il Parco dei Nebrodi: una delle escursioni più belle da Messina

escursioni Messina: il Parco dei Nebrodi

Messina è conosciuta e rinomata soprattutto per il mare e per la possibilità di raggiungere le isole Eolie. Ma questa città riserva diverse sorprese, soprattutto per gli amanti della natura e del trekking. Sorprese come il Parco regionale dei Nebrodi, un’idea per una escursione durante le vostre vacanze nella città sullo Stretto.

Cosa vedere – Cascate, boschi, montagne, laghi: la natura del Parco dei Nebrodi è molto variegata e offre panorami sempre nuovi. Rocche del Crasto, cascata del Catafurco e bosco della Tassita sono alcuni dei punti di maggiore interesse ma sicuramente non gli unici. Inoltre il parco è attraversato da numerosi sentieri che agevolano le escursioni.

Come arrivare da Messina – Per arrivare al Parco dei Nebrodi da Messina ci sono due soluzioni: potete prendere la A20 in direzione Palermo e poi la strada statale 116, oppure potete prendere la strada statale 289 (sempre dalla A20). Il viaggio in auto, imbarcata su uno dei traghetti per Messina, dura più di due ore.

Maggiori informazioni – Il sito ufficiale del Parco regionale dei Nebrodi è Parcodeinebrodi.it. Qui potrete trovare tutte le informazioni che vi occorrono per organizzare l’escursione: visite guidate, orari di apertura, biglietti.