Favignana: 5 consigli che renderanno la vostra vacanza indimenticabile

Favignana consigli

Basterebbe guardare questa foto per capire perché è una meta così ambita, specialmente durante il periodo estivo. E, non a caso, sarà la vostra prossima destinazione. Ma prima di prenotare e partire, vi servono questi cinque consigli di viaggio per vivere una vacanza perfetta sull’isola di Favignana.

 

1. Come arrivare

Favignana è una delle isole Egadi più belle e visitate. Il piccolo arcipelago si trova in provincia di Trapani, poco al largo della costa occidentale della Sicilia. Ogni giorno, specialmente nel periodo estivo, dal porto di Trapani partono diversi traghetti che arrivano fino all’omonimo centro abitato di Favignana.

Per arrivare a Trapani, avete divere possibilità a vostra disposizione, come treno, auto, nave e autobus. In particolare, Trapani è ben collegata con il capoluogo siciliano e Favignana potrebbe essere un’ottima idea per un’escursione durante una vacanza a Palermo.

 

2. Spiagge più belle

Si tratta del motivo principale che porta ogni anno moltissimi visitatori su quest’isola. Favignana ha spiagge per tutti i gusti e per tutte le esigenze: di sabbia, di ciottoli, scogliere, posti poco frequentati. Inoltre, ci sono diverse grotte da vedere durante un’escursione in barca.

Volendo dare qualche suggerimento su quelle che possono essere considerate le spiagge più belle di Favignana? Su tutte spicca la celebre cala Rossa ma altrettanto belle sono cala Azzurra, lido Burrone, cala Rotonda, cala Marasolo e cala Graziosa.

 

3. Immersioni

Il mare di Favignana è paradisiaco in superficie (come le sue spiagge) ed è ricco di vita nelle sue profondità. I fondali dell’isola sono molto vari e faranno la gioia di qualunque appassionato d’immersioni, quindi non dimenticate tutta l’attrezzatura necessaria mentre state preparando la valigia.

Alcune delle migliori immersioni da fare a Favignana sono:

  • isola Galeotta
  • cala Rotonda
  • secca del Toro
  • scoglio Corrente

 

4. Cose da vedere

Le spiagge e il mare non sono le uniche attrazioni dell’isola. La chiesa settecentesca intitolata alla Madonna dell’Immacolata Concezione si trova proprio al centro del paese di Favignana. Sempre in paese c’è villa Florio, una palazzina neogotica. L’ex stabilimento della tonnara di Favignana è ancora oggi visitabile. Sulla cima del monte Santa Caterina sorge l’omonimo e massiccio forte (che rappresenta uno dei tre castelli di Favignana).

 

5. Dove alloggiare

L’ultimo dei consigli di viaggio da seguire durante una vacanza a Favignana riguarda dove alloggiare. Da questo punto di vista, ci sono due soluzioni diverse in base al tipo di vacanza che vi piacerebbe vivere:

  • se Favignana sarà solo una tappa di un viaggio alla scoperta della Sicilia occidentale, il consiglio è di alloggiare a Trapani
  • se invece avete intenzione di godervi l’isola fino in fondo, nel paese di Favignana troverete diverse tipologie di strutture ricettive, dagli hotel ai B&B

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/gafreax