La festa della Madonna di Gibilmanna: la patrona di Cefalù

Festa della Madonna di Gibilmanna 2014È la patrona di Cefalù. E come impone la tradizione i festeggiamenti in suo onore si terranno la prima domenica di settembre, nel santuario a essa dedicata. Ricorrenza che nel 2014 cade il giorno 7 settembre. Quando si terrà la festa della Madonna di Gibilmanna.

Gibilmanna è una frazione del Comune di Cefalù. Si trova all’interno del Parco delle Madonie (uno dei luoghi da vedere vicino Palermo), a un’altitudine di 725 metri sul livello del mare. È qui che si trova il santuario di Gibilmanna, dove è custodita l’immagine della Madonna. Sotto l’immagine arde incessantemente una lampada, e ogni anno uno dei Comuni della diocesi offre l’olio per la lampada.

Un appuntamento, quello della festa della Madonna di Gibilmanna, che richiama ogni anno centinaia di fedeli, ma anche di visitatori che vogliono assistere a questo evento religioso dove rivive tutta la tradizione della Sicilia. Fedeli e visitatori che, insieme alle confraternite, al clero, alle autorità civili e militari e alla banda, compongono il corteo che porta il simulacro della Madonna in processione.

Alla fine della processione, nell’ampio spiazzale che si trova nei pressi del santuario, si svolge la solenne celebrazione eucaristica con l’offerta dei doni e dell’Olio. Al termine della funzione la lampada viene accesa e portata in processione all’interno del santuario, per poi essere deposta ai piedi dell’immagine della Madonna di Gibilmanna.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/filmvanalledag

Articoli correlati