Ottobrata zafferanese 2016: per scoprire le specialità della Sicilia

Ottobrata zafferanese 2016

 

Parlare delle cose tipiche siciliane? Difficile, dal momento che sono davvero tante. Però a voi piacerebbe scoprire, se non tutte, almeno le più importanti. In questo caso, l’evento che fa per voi è l’edizione 2016 dell’Ottobrata zafferanese, che si terrà a Zafferana Etnea nelle domeniche 2, 9, 16, 23 e 30 di ottobre.

 

L’Ottobrata

Tradizionalmente, l’Ottobrata zafferanese si compone di cinque sagre diverse, a ognuna delle quali è dedicato a uno specifico prodotto tipico della Sicilia:

  • Sagra dell’uva
  • Sagra del miele
  • Sagra delle mele dell’Etna
  • Sagra dei funghi
  • Sagra delle castagne

Ognuna di queste quattro sagre si svolge in uno dei fine settimana del mese di ottobre. L’occasione migliore per scoprire e assaggiare alcuni dei sapori più caratteristici di questa terra.

La gastronomia avrà un ruolo di primo piano. Però l’Ottobrata zafferanese sarà anche un grande momento culturale: sono in programma convegni e dibattiti, proiezioni di documentari, escursioni, mostre fotografiche, esibizioni musicali.

 

Come arrivare

Zafferana Etnea si trova in provincia di Catania, il principale porto turistico della zona. Per arrivare dalla città etnea, dovete solo:

  • Prendere la A18 e uscire a Giarre;
  • Seguire le indicazioni per Zafferana Etnea.

Il viaggio in auto dura circa 45 minuti.

 

Una provincia da scoprire

E visto che siete in provincia di Catania, potreste approfittare dell’evento per vedere luoghi come:

  • la città di Catania
  • l’Etna
  • Aci Castello e i Faraglioni dei ciclopi
  • Caltagirone e le sue maioliche

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni sull’edizione 2016 dell’Ottobrata zafferanese (programma completo, eventuali cambiamenti di date e di orari), potete consultare il sito ufficiale dell’evento, Ottobrata.it.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/marketingfacts

Articoli correlati