Vacanza di 7 giorni in Sicilia: cosa vedere a Palermo e dintorni

cosa vedere a Palermo e dintorni

Vi state chiedendo cosa vedere a Palermo e dintorni, visto che il capoluogo siciliano sarà la meta della vostra prossima vacanza? Qui trovate 7 idee per un viaggio di 7 giorni:

  1. Palermo. Le prime ventiquattr’ore della vostra vacanza in Sicilia le trascorrete nel capoluogo di Regione. Potete seguire questo itinerario per visitare Palermo in un giorno: vedrete posti come Ballarò, i Quattro Canti, la fontana Pretoria, la Cattedrale, la Cappella Palatina.
  2. Le spiagge. Le spiagge attrezzate di Palermo sono diverse. Due su tutte: la celebre spiaggia di Addaura e la sua “rivale storica”, la spiaggia di Mondello. Queste due ogni anno si contendono la palma di preferita dai palermitani. Il secondo giorno lo dedicherete esclusivamente al relax.
  3. Cefalù. Raggiungerla da Palermo è semplicissimo, sia con un mezzo proprio sia con il treno. Cefalù è uno dei borghi più belli d’Italia, affacciato su un mare incantevole: da vedere ci sono la basilica-cattedrale, il lavatoio medievale, la cinta muraria megalitica e ovviamente le spiagge come Lungomare, Caldura, Salinelle, capo Playa.
  4. Parco delle Madonie. Una grande area protetta che si estende per circa 40mila ettari, pari al 2% dell’intero territorio siciliano. Per raggiungere questo parco nei dintorni di Palermo ci vuole circa un’ora di auto ma ne vale la pena per la sua bellezza e il suo inestimabile valore naturalistico.
  5. Isola delle Femmine. La parola d’ordine in questo caso è una soltanto: spiagge. Il quinto giorno di questo viaggio lo dedicherete ancora al relax, comodamente sdraiati su un soffice manto di sabbia chiara con un mare cristallino.
  6. Segesta. Si trova in provincia di Trapani, a circa un’ora di auto da Palermo. È un’antica città che sorge sulla cima del monte Barbaro.
  7. Cappella Palatina. Ultimo giorno di questa vacanza e lo trascorrerete a Palermo, visto che di sera avrete il traghetto per tornare a casa. Approfittatene per visitare in maniera più approfondita la Cappella Palatina: se è considerata uno dei posti più belli della Sicilia, un motivo dovrà esserci.

Ora che sapete cosa vedere a Palermo e dintorni, non vi resta che stilare l’itinerario. E prenotare in tempo il vostro traghetto per Palermo.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/ste988