Dove fare parapendio in Sicilia: ecco i tredici posti migliori

parapendio in Sicilia

Sicuramente non soffrite di vertigini. E poi, è proprio il caso di dirlo, a voi le cose piace vederle dall’alto. Soprattutto se è la prima volta che visitate una data destinazione. Se state cercando una nuova meta per tirare fuori il vostro parapendio, la Sicilia è lì ad attendervi.

 

I posti migliori della Sicilia per il parapendio:

  1. Gallodoro-Letojanni (ME)
  2. Monte Venere (ME)
  3. Patti-Capo Calavà-Gioiosa Marea (ME)
  4. Catenanuova-Regalbuto (EN)
  5. Niscemi (CL)
  6. Cesarò (ME)
  7. Rocca del Corvo-Paternò (CT)
  8. Finale di Pollina (PA)
  9. Punta Bianca (AG)
  10. Giallonardo-Siculiana (AG)
  11. Piana degli Albanesi (PA)
  12. San Vito Lo Capo (TP)
  13. Scilla-Bagnara Calabra (RC)

In tutte queste tredici località troverete delle condizioni ottime per volare con il parapendio, tanto in estate quanto in inverno. Inoltre questi posti sono facilmente raggiungibili dai rispettivi capoluoghi di provincia: il consiglio è di imbarcare un’auto sul traghetto, così potrete muovervi in totale libertà.

 

Un consiglio

Quale scegliere di questi tredici? Difficile dirlo. Ma sicuramente ce n’è uno che andrebbe provato, anche perché è tra i più apprezzati: si tratta di Gallodoro-Letojanni, a poca distanza da Taormina e da Giardini-Naxos.

 

Alcune raccomandazioni

Ora sapete quali sono i posti migliori della Sicilia per fare parapendio ma non dovete dimenticare alcune preziose raccomandazioni:

  • la prudenza è la prima cosa, sempre
  • verificate che l’attrezzatura sia in ottimo stato
  • se siete alle prime armi o non conoscete bene la zona e i venti, fatevi accompagnare da un amico più esperto o rivolgetevi a un istruttore qualificato.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/photolupi