Sicilia: questi sono i 5 piatti tipici del Carnevale siciliano

piatti tipici di Carnevale Sicilia

Il Carnevale in Sicilia si festeggia in tanti modi. Perché tanti sono i paesi e le città dove la tradizione è viva e sentita. E numerosi sono anche i piatti tipici siciliani che vengono preparati in occasione del Carnevale. Come questi 5, i più caratteristici in assoluto.

  1. Maccheroni al ragù. Non hanno nemmeno bisogno di presentazioni. Uno dei piatti italiani più tipici, i maccheroni al ragù sono caratteristici del periodo di Carnevale in Sicilia. Il ragù, ovviamente, deve essere molto ricco di carne o non avrà il suo sapore inconfondibile.
  2. Minestrone del giovedì grasso. Per la precisione, è una ricetta tipica di Modica, in provincia di Ragusa. Viene preparato con verdure, patate, fave secche sgusciate, cipolla, prezzemolo, lardo di maiale.
  3. Maccheroni con la salsiccia. I maccarruna ca sasizza sono molto particolari, in quanto vengono conditi con un delizioso ragù preparato (anche) con pezzetti di salsiccia.
  4. Teste di turco. Tipiche di Scicli, sono dei grossi bignè farciti con crema pasticcera o ricotta. Il nome deriva dallo loro forma, che ricorda un turbante.
  5. Pignoccata. È un dolce a forma di pigna, da cui il nome. È preparato con farina, zucchero, tuorli d’uovo e un pizzico di sale.

Infine, questa carrellata di piatti tipici del Carnevale in Sicilia è completata da alcuni dolci che è possibile trovare un po’ in tutta Italia: chiacchiere, castagnole e zeppole fritte.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/frefre

Articoli correlati