Ponte del 2 giugno Sicilia: tre mete, tre idee per un viaggio

Ponte 2 giugno SiciliaQuest’anno cade di lunedì. E vi assicurerà tre giorni per concedervi un viaggio. Per il ponte del 2 giugno, la Sicilia è una meta ideale, una Regione dove si alternano spiagge, natura, bellezze storico-culturali. E al riguardo possiamo darvi tre suggerimenti, tre possibili destinazioni per la vostra vacanza: Palermo, Catania e Messina.

Tre giorni per vedere una di queste città. Il consiglio migliore sarebbe partire il venerdì sera e tornare il lunedì, sempre in serata. E per impiegare al meglio il tempo che avete a vostra disposizione qui di seguito potete trovare dei piccoli quanto preziosi itinerari turistici.

 

Palermo

Il primo giorno lo potete impiegare per visitare la città e le sue attrazioni principali. Il secondo è invece interamente dedicato al relax, comodamente sdraiati su una delle spiagge attrezzate di Palermo. Prima di ripartire un giro per i mercati storici vi permetterà di respirare l’atmosfera più autentica del capoluogo siciliano.

 

Catania

Una città dalle tante anime, tutte da vedere, ma il tempo è poco e bisogna farselo bastare. Cominciando con questo itinerario con cosa vedere a Catania in un giorno. Il secondo giorno potete scegliere tra le spiagge più belle della città, magari organizzandovi in modo da vederne almeno un paio. Mentre lunedì 2 giugno potreste godervi lo spettacolo di Catania barocca.

 

Messina

Il primo giorno della vostra vacanza nella città sullo Stretto potrebbe essere dedicato a vederne le attrazioni principali. Il secondo invece è il giorno per vedere i castelli di Messina. Il terzo e ultimo giorno avete a disposizione due possibilità: l’acquario di Messina oppure un giro per i suoi tanti musei.

 

Queste sono le nostre idee per trascorrere il ponte del 2 giugno in Sicilia, soluzioni per tutti i gusti e le età, adatte tanto per un viaggio da soli quanto in famiglia. Ora non vi resta che organizzare la vacanza e, soprattutto, prenotare in tempo un traghetto così da approfittare delle tante offerte messe a vostra disposizione.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/ru_boff