Il viaggio più romantico che c’è: San Valentino 2015 Palermo

San Valentino 2015 PalermoIl 14 febbraio, giorno per eccellenza per concedersi un piacevole viaggio in compagnia della vostra dolce metà. Avete scelto di trascorrerlo nel capoluogo siciliano? In questo caso, Palermo è pronta ad accogliervi per il San Valentino 2015.

 

La città

Il capoluogo siciliano non avrebbe nemmeno bisogno di presentazioni. Storia, arte, cultura è quanto la città ha da offrire a tutti i suoi visitatori. È possibile visitare Palermo in un giorno, ammirando le numerose bellezze del luogo. E poi, di sera, cenetta in uno dei tanti ristorantini del centro storico, che assicurano atmosfera e suggestione.

 

Posti romantici

Visitare la città è caldamente consigliato. Ma, per un viaggio a San Valentino, i posti romantici di Palermo sono ideali per delle passeggiate: la cima del Monte Pellegrino, il sentiero della Rufuliata, la Scala Vecchia, il parco della Favorita, e poi l’immancabile tramonto visto dalla spiaggia di Addaura.

 

Vicino Palermo

Come avrete sicuramente capito, Palermo è una città stupenda da vedere. E i suoi dintorni non sono da meno. Potreste approfittare del viaggio di San Valentino per ammirare luoghi come il Parco delle Madonie, l’area marina protetta di Capo Gallo – Isola delle Femmine, o i numerosi e piccoli centri abitati che sorgono nella Provincia di Palermo.

 

Le specialità culinarie

Qualunque sia la vostra scelta, il vostro viaggio non può prescindere dall’assaggiare le specialità culinarie della città. Le cose da mangiare a Palermo sono davvero tante. Alcune sono per palati forti, ma in generale le ricette della tradizione riescono a venire incontro a tutti i gusti. Inoltre, in occasione di San Valentino i tanti ristoranti di Palermo offriranno dei menù pensati appositamente per il giorno più romantico dell’anno.

 

Una cenetta a lume di candela è il giusto coronamento del vostro viaggio di San Valentino 2015 a Palermo. Decisa la meta, non resta che una cosa da fare: prenotare per tempo il vostro viaggio in traghetto.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/macorig