Quando andare in Sicilia: il periodo migliore per una vacanza

Sicilia quando andareQuando andare in vacanza in Sicilia per essere sicuri di trovare le migliori condizioni? La risposta a questa domanda è molto semplice: tutto l’anno. Infatti il periodo migliore per andare in Sicilia dipende unicamente dal tipo di vacanza che avete intenzione di concedervi.

 

Estate

L’estate è sicuramente il periodo più gettonato dell’anno: sono sempre migliaia le persone che scelgono i mesi estivi per recarsi in Sicilia, attratti soprattutto dalle sue numerose quanto invidiabili spiagge. Questo però, come è facilmente intuibile, è anche il periodo in cui c’è maggiore folla di turisti, quindi meglio essere preparati. Anche a temperature abbastanza alte.

 

Autunno e primavera

Autunno e primavera sono i periodi migliori per visitare le città della Sicilia: tra marzo e maggio e tra settembre e ottobre le temperature sono miti e piacevoli, abbastanza anche da potersi concedere un bagno, e le spiagge non sono affollate come durante l’alta stagione.

La primavera, in particolare, è il periodo della Settimana Santa e della Pasqua, un momento religioso molto sentito e durante il quale è possibile ammirare le antiche tradizioni siciliane. Però in autunno e primavera c’è una maggiore probabilità di incontrare giornate più fresche e poco adatte per fare un tuffo a mare.

E per quanto riguarda l’inverno? Questo è il periodo di alcuni grandi eventi, come Natale, Capodanno, Carnevale. E quindi, prima di decidere quando andare in Sicilia bisogna scegliere la propria vacanza.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/27683973@N08

Articoli correlati