Spiaggia Addaura di Palermo, tra relax e divertimento

Spiaggia Addaura PalermoAbbiamo già parlato della spiaggia di Mondello a Palermo. E quindi adesso bisogna anche citare la sua “rivale storica”, quella con cui si contende la palma di spiaggia preferita dagli abitanti di Palermo. Si tratta della ben nota spiaggia di Addaura.

Il nome è quello di un piccolo borgo marinaro di Palermo, e si trova sul versante settentrionale del monte Pellegrino. Già dalla sua posizione si può capire quale sia la caratteristica principale della spiaggia di Addaura, ovvero gli scogli, quindi meglio essere preparati.

Se questo non rappresenta un problema, l’Addaura ripaga il suo visitatore con un mare molto pulito e una spiaggia ben tenuta. Oltre a una scogliera quasi a picco sul mare, e ricca di vegetazione. Proprio per questo la spiaggia di Addaura è una meta molto frequentata (anche) dagli appassionati di snorkeling e immersioni, che sicuramente non resteranno delusi dai suoi fondali.

Il fatto che sia formata principalmente da scogli non deve far credere che una giornata all’Addaura posso risultare “scomoda”. Tutt’altro, visto che comunque il visitatore si troverà a scoprire una delle spiagge attrezzate di Palermo, dotata quindi di tutta una serie di servizi.

Sole, mare, relax e possibilità di effettuare sport acquatici sono le attrattive principali della spiaggia di Addaura. Ma sicuramente non sono le uniche. Infatti a Palermo la palma della “vita notturna in spiaggia” va proprio all’Addaura: non mancano locali dove sorseggiare un aperitivo o ristoranti con terrazza sul mare. E infatti si tratta di una meta che riesce ad accontentare visitatori di tutte le età, dalle famiglie fino ai giovani in cerca di divertimento.

Grande bellezza dei fondali marini, pulizia, poca confusione, una variegata offerta di intrattenimento: sono questi gli ingredienti che hanno decretato il successo tra i visitatori della spiaggia di Addaura a Palermo. E dopo aver prenotato il viaggio in traghetto anche voi potrete trascorrerci una piacevole giornata.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/58461621@N00

Articoli correlati