Ecco come arrivare alla spiaggia dei Conigli: un luogo da favola

spiaggia dei Conigli come arrivare

Fare un bagno in questo mare, per molti, sarà un autentico sogno. Un sogno che può diventare realtà: tutto quello che occorre è sapere come arrivare alla celebre spiaggia dei Conigli, sull’isola di Lampedusa.

 

La spiaggia

Perché visitarla? Basterebbe dire solo una cosa: questa è una delle spiagge più belle della Sicilia. E, del resto, la foto che trovate qui sopra parla chiaro. È una piccola baia cinta da due bassi promontori rocciosi che si protendono nel mare e sembrano quasi abbracciarla, proteggerla. La sabbia è candida e immacolata, semplicemente perfetta.

E poi, c’è il mare, nelle sfumature del turchese e dell’azzurro, trasparente come pochi altri al mondo. Una spiaggia consigliata per tutti coloro che vogliono immergersi in una natura incontaminata.

 

Come arrivare alla spiaggia dei Conigli

La spiaggia si trova sul versante meridionale di Lampedusa. Per arrivare su questa piccola isola, avete due possibilità:

  • In aereo: ogni giorno partono diversi voli dai principali aeroporti della Sicilia, come Palermo e Catania
  • In nave: anche in questo caso, dai principali porti della Sicilia partono ogni giorno diversi traghetti che arrivano a Lampedusa

Una volta arrivati nel paese di Lampedusa:

  • prendete la strada che arriva a Capo Ponente
  • dopo circa 6 chilometri, parcheggiate l’auto
  • imboccate un sentiero percorribile solo a piedi
  • dopo circa un centinaio di metri, arriverete a un terrazzamento
  • comincia qui una discesa di quattrocento metri che arriva fino alla spiaggia

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/dorlino