Spiaggia Praiola di Giarre: falesie e natura selvaggia

spiaggia Praiola di GiarrePraiola di Giarre, la spiaggia incastonata nel tratto costiero del Chiancone, rappresenta la croce e la delizia dei visitatori della Sicilia.

Non distante dalla città di Catania, la spiaggia di Praiola di Giarre rientra certamente tra le più caratteristiche dell’isola. Non si tratta infatti delle solita spiaggia di sabbia fine. No, Praiola di Giarre vanta un lungomare di ciottoli e pietre di origine vulcanica. Non è adatta per chi è alla ricerca di soffice sabbia, ma rappresenta il vero paradisi di chi ama paesaggi suggestivi e trascorre le proprie vacanze alla ricerca di scorci e luoghi di inestimabile bellezza.

Poco affollata, nonostante un rinomato camping ubicato nelle vicinanze, la spiaggia è contornata da un costone di tufo che le dona un fascino notevole e alla sue spalle trova spazio anche una imponente falesia. Relax e tranquillità sono assicurati, così come il mare cristallino e pulito. Data la presenza dei ciottoli si consiglia di munirsi di scarpette da mare per potersi godere la spiaggia e la balneazione in totale libertà.

La spiaggia di Praiola di Giarre conserva una natura decisamente selvaggia. Tuttavia nei dintorni c’è un piccolo chiosco dove trovare ristoro, oltre al camping da cui si accede facilmente alla spiaggia. Per raggiungerla bisogna infatti recarsi nella località di Riposto e poi dirigersi verso il suddetto camping.

Organizzate il vostro viaggio in Sicilia all’insegna del mare e del relax e non perdetevi questa affascinante tappa a Praiola di Giarre.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/manfrys

Articoli correlati