Taormina e dintorni: cosa vedere in un viaggio di cinque giorni

cosa vedere a Taormina e dintorniBasta solo il nome a evocare tutto il fascino e le antiche suggestioni di uno dei posti più belli della Sicilia. Questa sarà anche la meta della vostra prossima vacanza. Una zona che vi piacerebbe visitare bene, per non perdere nessuna delle sue tante bellezze. Per farlo potete seguire questo itinerario di cinque giorni con cosa vedere a Taormina e dintorni.

Primo giorno: Taormina. Il vostro viaggio comincia ovviamente qui. Le cose da vedere in un giorno a Taormina sono Teatro greco, spiaggia di Isola Bella, piazza IX Aprile, il Duomo e corso Umberto.

Secondo giorno: Catania. Si trova a poca distanza da Taormina, viaggiando verso sud. È una città dalle tante anime, ed è possibile visitare Catania in un giorno: le attrazioni più importanti da vedere sono il Duomo, il centro storico, castello Ursino, e la famosa via Etnea.

Terzo giorno: Etna. Si torna in provincia di Catania. Un viaggio a Taormina e dintorni non può prescindere da una visita al vulcano attivo più grande d’Europa. Sull’Etna le cose da vedere sono davvero tante come i crateri sommitali, la Montagnola, i Monti Silvestri, e la spettacolare Valle del Bove.

Quarto giorno: Messina. Vi sposterete verso nord, viaggiando sempre lungo la costa orientale della Sicilia. Come Catania, anche Messina è una città molto grande e con tante cose da vedere. A disposizione avete solo ventiquattro ore e quindi il consiglio è di seguire questo itinerario per vedere Messina in un giorno: le attrazioni da non perdere sono piazza della Repubblica, piazza Duomo, viale San Martino, piazza Cairoli, la fontana di Orione.

Quinto giorno: Aci Castello. Ancora in provincia di Catania. Il castello di Aci, i cui ruderi sorgono su un promontorio roccioso a picco sul mare, è un po’ il simbolo dell’intero centro abitato. E ci sono anche tante altre cose da vedere: la necropoli greco-ellenistica, i Faraglioni dei ciclopi, Acitrezza.

Questo è l’itinerario per vedere Taormina e dintorni in cinque giorni. E per visitare queste cinque località è consigliabile muoversi con un mezzo proprio, auto o moto, imbarcato sul traghetto.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/anams