I traghetti da Genova a Palermo: compara e prenota

Palermo è una delle città più belle delle Sicilia ed è situata in un ampia baia dominata dal monte Pellegrino. In origine era una colonia fenicia, fondata per la sua posizione strategica, poi venne contesa tra i greci e i cartaginesi. Successivamente seguirono  Romani, Bizantini, Arabi, Normanni, Svevi, Angioini e Aragonesi. Tutti questi popoli fecero di Palermo una delle città più belle della Penisola italiana, influenzandone cultura, cucina e urbanistica.

Prenotate i traghetti da Salerno a Palermo (andata e ritorno) e partite alla scoperta di questa affascinante meta.

 

Partenza, arrivo e tempi di percorrenza

Il porto di Genova è l’imbarco principale dei traghetti per diverse destinazioni nel Mediterraneo.

  • In aereo tramite l’aeroporto Cristoforo Colombo che si trova a circa 10 km dal centro città, collegato al porto con il bus navetta Volabus (partenze ogni 45 minuti).
  • In treno tramite la stazione ferroviaria di Genova Porta Principe che si trova a poco più di 500 metri dal punto di imbarco e si può raggiunge comodamente a piedi o in taxi. La stazione di Genova Brignole, invece, è collegata al porto con l’autobus (linea 18).
  • In auto si arriva con facilità al Porto di Genova da qualsiasi direzione: l’uscita dell’autostrada è Genova Ovest e basta tenere la sinistra seguendo le indicazioni per il porto.

 

Il porto di Palermo si trova nel centro della città, a poca distanza dai principali monumenti e luoghi di interesse. L’Aeroporto di Punta Raisi dista circa 25 Km dal centro città ed è facilmente raggiungibile grazie ai frequenti collegamenti delle corse di autobus.

 

Compagnie

Le compagnie principali che servono la tratta da Salerno a Palermo, sono Tirrenia e Grandi Navi Veloci.

 

Come prenotare

Per prenotare un traghetto e raggiungere la vostra meta, non dovete fare altro che compilare il form online in ogni sua parte trovando la migliore soluzione di viaggio per voi.

 

Passo 1 – Inserite tutte le info utili scegliendo destinazione, tipo di viaggio (solo andata o andata e ritorno), data e numero di passeggeri. Continuando nella compilazione troverete anche un menu a tendina dove selezionare il veicolo che desiderate imbarcare, con relative specifiche:

 

  • tipo e dimensioni del veicolo (auto, moto, camper);
  • eventuale portapacchi esterno;
  • tipo di rimorchio.

A questo punto potete avviare l’elaborazione della vostra ricerca.

 

Passo 2 – Verificate gli orari e visualizzate le corse disponibili al costo più vantaggioso. Inoltre, la tendina posta in alto a destra, permetterà di ordinare tutte le corse per prezzo. Dopo aver selezionato la vostra opzione, cliccate su pulsante “avanti”.

 

Passo 3 – Siete giunti alla fase di finalizzazione della prenotazione. Inserite le informazioni su intestatario e passeggeri, scegliendo la modalità di pagamento. Cliccate su “Conferma e paga” e avrete prenotato il vostro traghetto per la Sicilia e ritorno.

 

Gli orari e prezzi

Con un semplice click potrete controllare gli orari e verificare la soluzione economicamente più vantaggiose. Nel form spuntate il quadratino in alto a destra denominato “vedi tutte le tariffe”: questa operazione vi permetterà di evidenziare tutte le tariffe applicabili per ciascuna tratta.