Sicilia in camper: tutto quello che c’è da sapere per una vacanza indimenticabile

La Sicilia è una delle mete ideali per chi ama viaggiare in camper. Con il suo mare cristallino, i suoi paesaggi naturali e le sue città ricchissime di storia, l’Isola può regalare un’esperienza memorabile a chi si sposta in camper. Inoltre, arrivare in Sicilia con il camper è molto semplice. Vediamo insieme tutto quello che c’è da sapere per organizzare una vacanza indimenticabile in Sicilia a bordo di un camper.

Sicilia in camper: tutto quello che c’è da sapere per una vacanza indimenticabile:

 

Camping in Sicilia

 

 

Come andare in Sicilia in camper

Raggiungere la Sicilia in camper è molto semplice, basterà muoversi in traghetto. L’Isola è ben collegata via mare ed è possibile raggiungerla partendo dai porti delle principali città italiane: Genova, Civitavecchia, Napoli, Cagliari, Villa San Giovanni e Reggio Calabria. Sono molti anche i porti siciliani dove approdare: Trapani, Palermo, Marsala, Milazzo, Messina, Catania, e Termini Imerese. Le compagnie marittime che effettuano i collegamenti in traghetto e aliscafo da e per la Sicilia sono Caronte & Tourist, GNV (Grandi Navi Veloci), Grimaldi Lines, Siremar, Snav, TTT Lines e Tirrenia. I tempi di navigazione possono variare significativamente a seconda delle rotte scelte. Per confrontare i tempi di viaggio e le tariffe di tutte le traversate disponibili utilizza il comodo comparatore online TraghettiPer.

 

Prenotare un biglietto per andare in Sicilia in camper, l’imbarco e lo sbarco

Per viaggiare in camper, al momento della prenotazione dovrai indicare la tua direzione, se farai un viaggio di andata e ritorno e il numero di passeggeri. Dovrai poi selezionare la voce “Ho un veicolo” e come tipo di veicolo l’opzione “Camper”. A questo punto dovrai specificare la lunghezza, l’altezza e la larghezza del veicolo, esprimendole in centimetri e considerando anche eventuali carichi e portapacchi. Specifica anche se viaggi con un rimorchio o una roulotte. Fornire informazioni dettagliate di questo tipo è molto importante, dal momento che a bordo del traghetto ti sarà riservato un parcheggio apposito per il tuo mezzo. Se avessi dubbi nel compilare il form, contatta subito il numero verde TraghettiPer +39 056 5960130. Il nostro staff ti darà tutte le informazioni che ti occorrono. Una volta giunto il momento della partenza, non dovrai fare altro che presentarti al molo d’imbarco con il tuo mezzo. Ogni compagnia di navigazione ha politiche specifiche in merito, ma generalmente si consiglia ai viaggiatori di presentarsi all’imbarco con 2 ore e 30 minuti d’anticipo, in modo da svolgere agevolmente tutte le operazioni per il carico e per il parcheggio del camper. Lo staff di bordo ti fornirà tutte le informazioni necessarie per l’imbarco e la sosta del mezzo. Solo il guidatore potrà parcheggiare il camper nell’apposita area di sosta, gli altri passeggeri dovranno scendere e imbarcarsi a piedi. Una volta posteggiato il camper, anche il guidatore dovrà lasciare il mezzo, che non sarà più accessibile per tutto il tempo della traversata. In prossimità dell’attracco al porto d’arrivo, tutti i passeggeri verranno informati dallo staff sulle azioni da eseguire per uno sbarco in sicurezza del camper.

 

Quando andare in camper in Sicilia e dove sostare?

La Sicilia è una terra straordinaria in ogni periodo dell’anno. Il suo clima mediterraneo regala estati calde e soleggiate ed inverni miti. La stagione estiva è il periodo ideale per chi ama il mare e il sole. L’autunno e la primavera sono le stagioni perfette per godere le bellezze dell’isola evitando la calca dei periodi di punta. Anche in inverno la Sicilia regala momenti indimenticabili. Le piogge sono tendenzialmente scarse e le temperature sono miti. Questo periodo è l’ideale per chi cerca una fuga dalla quotidianità e vuole riposarsi in un’oasi di pace e di bellezza. Spostarsi per la Sicilia in camper è semplice? Sì, l’Isola ha molto da offrire a chi si muove in camper, è una vera e propria regione “camper friendly”. Troverai moltissime aree sosta per i camper, sia libere che attrezzate. Tantissimi sono anche i campeggi direttamente sul mare, gli agri-camping e le aree libere dove campeggiare per una o più notti. Per avere maggiori indicazioni sulle aree appropriate per la sosta si consiglia di scaricare apposite app specializzate. In questo modo potrai trovare l’area sosta più vicina a te, ricevendo aggiornamenti in tempo reale. L’offerta sarà molto ampia, avrai sono l’imbarazzo della scelta.

 

Photo Credits:
Foto di schlappohr per Pixabay

Articoli correlati

17 Giugno 2024

News & Info

Vacanze in Sicilia: quali traghetti arrivano a Messina?

3 Giugno 2024

News & Info

Come raggiungere la Sicilia dalla Toscana in traghetto

16 Maggio 2024

News & Info

Cosa vedere a Milazzo e dintorni

Prenota il traghetto per la Sicilia al miglior prezzo su TraghettiPer

Metodi di pagamento
Certificazioni