Porto di Termini Imerese: traghetti da e per la Sicilia

Il porto di Termini Imerese si trova in Sicilia, in provincia di Palermo. Lo scalo svolge prevalentemente attività commerciale ma negli ultimi anni ha ampliato la sua attività con collegamenti verso l’Italia continentale. Per questo, è da tempo attiva una prima linea di collegamento con Civitavecchia e si prevede lo sviluppo di ulteriori rotte nei prossimi anni.

Il porto è ben collegato:

  • Dall’autostrada A19;
  • Dalle Ferrovie dello Stato;
  • Dagli aeroporti Falcone e Borsellino di Palermo e Fontanarossa di Catania.

Collegamenti tra Termini Imerese e Civitavecchia

Da questo scalo sparte il traghetto Termini Imerese-Civitavecchia, servito dalla compagnia Grandi Navi Veloci. Ogni mercoledì e venerdì, per tutto l’anno, le motonavi collegano lo scalo siciliano con quello laziale. La traversata dura circa 15 ore e si svolge prevalentemente di notte.

Il costo del biglietto per singolo passeggero parte da 80 euro e aumenta se si scelgono posti letto in cabina e l’imbarco dell’auto. Sui traghetti che coprono la tratta Termini Imerese-Civitavecchia sono disponibili servizi di ristorazione, bar, negozi, sale giochi e spazi ricreativi per bambini e adulti.

Un porto e una città da scoprire

Chi deve attendere i traghetti in partenza o arrivo, può approfittare per farsi un giro per Termini Imerese, una città che riserva tanti posti da vedere: a titolo di esempio, si possono citare duomo di San Nicola di Bari, Biblioteca Liciniana, Museo civico, chiesa di Maria Santissima Annunziata.

Consultate gli orari e i prezzi dei traghetti da e per Termini Imerese.

Le tratte attive dal porto