Prenota un traghetto per Catania: informazioni e collegamenti con la Sicilia

Il porto di Catania vanta una ricca e variegata offerta di traghetti per la Sicilia. La posizione al centro di sei province siciliane e gli ottimi collegamenti con ferrovie, autostrade e aeroporto, lo hanno trasformato in uno scalo di riferimento per i traffici turistici nazionali e internazionali.

La tratta più importante dello scalo siciliano è la Catania-Napoli servito da TTTLines. Un collegamento quotidiano serale permette di raggiungere Napoli con un viaggio notturno di circa 15 ore. Il traghetto diretto Catania-Napoli permette di evitare il passaggio attraverso lo stretto di Messina, lo scalo in terraferma e l’Autostrada Salerno-Reggio Calabria. Un vantaggio ulteriore è dato dagli orari di partenza che permettono di viaggiare di notte, ritrovandosi a Napoli il mattino successivo.

Come acquistare il biglietto per la Sicilia dal porto di Catania

I biglietti dei traghetti per la Sicilia sono facilmente acquistabili tramite il nostro sistema di prenotazione online, che ti permetterà di confrontare in un’unica schermata orari e prezzi.

Una volta completata l’operazione di pagamento, riceverai i biglietti via email in formato stampabile, oppure via posta ordinaria direttamente a casa, pagando un piccolo supplemento.

Per qualsiasi necessità chiama il nostro call center 0565960130, attivo dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle ore 20:00.

Imbarcare o sbarcare auto e passeggeri al porto di Catania

Per imbarcare o sbarcare passeggeri e veicoli dovrai sempre seguire le istruzioni del personale di bordo.

Chi ha veicoli da imbarcare deve arrivare circa 2 ore prima e tenere conto che sarà il solo ad avere accesso al garage della nave. Dovrà lasciare la macchina posteggiata con la prima marcia inserita e il freno a mano azionato.

I passeggeri senza veicolo potranno arrivare circa 1 ora prima e dovranno usare la scala laterale per l’imbarco, laddove presente.

Entrambe le categorie di passeggeri dovranno tenere a portata di mano il documento di identità e il biglietto nominale per il check in.

Compagnie per il porto di Catania

La compagnia che serve il porto di Catania è la TTTLines.

Come raggiungere il porto di Catania

Il porto di Catania è ben collegato e raggiungibile in auto, treno, aereo e autobus.

Come arrivare al porto di Catania in auto

Imbocca la strada statale 114 Orientale Sicula (SS 114) fino allo svincolo per Villasmundo e Augusta, poi prendi la E45, una strada extraurbana principale che collega Catania e Siracusa.

Come arrivare al porto di Catania in treno

È possibile raggiungere Catania in treno e dalla stazione prendere un autobus o un taxi per giungere al porto.

Come arrivare al porto di Catania in aereo

L’aeroporto di Catania-Fontanarossa dista solo 5 km dal porto d Catania, per questo ti consigliamo di prendere un taxi che in circa 10 minuti ti porterà direttamente allo scalo.

Come arrivare al porto di Catania in autobus

Per raggiungere il centro di Catania, prendi lo shuttle “Alibus” che collega l’aeroporto alla città con numerose fermate. La fermata del bus è sulla destra appena usciti dagli Arrivi.

Indirizzo del porto di Catania

Via Beato Cardinale G.B. Dusmet, 95131 Catania (CT).

Parcheggi per le auto

Il porto di Catania si trova all’interno del centro città, per questo motivo potrai parcheggiare a pagamento sia nei parcheggi adiacenti il molo, sia nei parcheggi custoditi all’interno dello scalo siculo.

Servizi del porto

Godendo della vicinanza al centro città, il porto di Catania vanta tutti i servizi necessari per sbrigare delle commissioni o fare una passeggiata prima della partenza.

Le tratte attive dal porto