Porto di Augusta: traghetti da e per la Sicilia

Il porto di Augusta è da sempre uno scalo dedicato prevalentemente ai traffici commerciali ma negli ultimi anni ha allargato le proprie attività anche al trasporto passeggeri.

Grazie alla sua posizione nella zona sudorientale della Sicilia, a metà strada tra Catania e Siracusa, il porto di Augusta è lo scalo ideale per raggiungere le destinazioni del Mediterraneo. Inoltre, dal momento che si trova a poca distanza dal canale di Messina, questo Augusta è un’ottima alternativa ai porti di Catania e Palermo per chi deve raggiungere la terraferma.

Collegamenti con La Valletta e Salerno

Il porto di Augusta è collegato con il porto di La Valletta, a Malta, e con Salerno, in Campania.

  • Il traghetto Augusta-La Valletta è servito da Grimaldi Holding e parte due volte a settimana, mercoledì e venerdì. La traversata dura solo cinque ore.
  • Sempre la stessa compagnia offre il collegamento in traghetto Augusta-Salerno con tre partenze settimanali (lunedì, mercoledì e sabato). Per questa linea si parte a mezzanotte e dopo un viaggio di 10 ore circa si arriva nel porto campano.

Le navi blu di Grimaldi Holding

Le navi di Grimaldi che coprono le tratte Augusta-Malta e Augusta-Salerno rientrano nel progetto delle “Navi blu” voluto dalla compagnia. Questi traghetti assicurano una traversata comoda grazie ai servizi di ristorazione, le aree relax e per lo svago, alcuni negozi per lo shopping, il solarium. Inoltre, c’è la possibilità di imbarcare auto e camper.

Consultate gli orari e i prezzi dei traghetti da e per Augusta.

Le tratte attive dal porto